L’impianto di riscaldamento a serpentine é una scelta vincente per le nostre abitazioni, qualsiasi siano lo stile, le esigenze e la struttura della nostra casa.

L’impianto radiante a pavimento, infatti, permette non solo un riscaldamento omogeneo e gradevole delle stanze, senza squilibri termici fra pavimento e soffitto, ma funziona a temperature notevolmente più basse del più tradizionale impianto a radiatori.

Questo significa un risparmio indubbio sui consumi e un impatto ambientale sensibilmente inferiore.

L’acqua è, infatti, trasportata da serpentine inserite sotto il pavimento, riscaldata da una pompa di calore fino a temperature comprese fra i 30 e i 40 gradi, un range molto simile alla temperatura corporea.

Cosa accade, tuttavia, se all’interno di queste serpentine si formano bolle d’aria o residui di melma anche più comunemente chiamata STRATO ALGOSO?

Avete presente quelle giornate in cui tutto sembra filare liscio, e all’improvviso un guasto imprevisto cui dobbiamo far fronte altera l’equilibrio della routine?

Ci troviamo disorientati di fronte ad un problema che puntualmente si presenta sempre senza preavviso, magari ad un orario in cui qualunque riparatore è irreperibile.

E inoltre quali saranno i costi da sostenere, e le opere murarie da effettuare, con il caos che regna nelle nostre case? Una cosa è certa: un guasto in casa è sempre una seccatura, in termini di stress e di soldi da investire.

Ecco perché avrete un alleato valido che saprà garantirvi un pronto intervento di altissima qualità in caso di guasti, e un’assistenza, manutenzione e pulizia costanti dell’impianto.

Pulizia Serpentine Mendrisio

Reperibile 24 ore su 24, specializzato in assistenza riscaldamento per privati e aziende, la ScaldaSerpe “I Dottori delle Serpentine” interverrà senza farvi attendere, operando da Chiasso su tutto il territorio ticinese, con tempistiche efficientissime e massimo tasso di soddisfazione dei clienti.

Per prevenire la formazione di aria nelle serpentine, o incrostazioni di fanghi e alghe, è fondamentale, infatti, intervenire nella maniera più qualificata, per evitare danni alla caldaia, malfunzionamenti dell’impianto e una diminuzione della sua resa energetica.

Meno l’impianto riscalda, più tempo ed energia saranno necessari per portare a temperatura l’acqua, col risultato che la casa risulterà scaldata in maniera disomogenea e i costi saranno naturalmente maggiori.

Gli impianti a pavimento sono la scelta perfetta per rendere la nostra casa confortevole e scaldata in maniera piacevole ed omogenea; senza dimenticare il vantaggio economico: i costi sostenuti per l’installazione vengono ampiamente ammortizzati dal risparmio energetico sulla resa a lungo termine.

Stime recenti dimostrano che un impianto a pavimento con serpentine e pompa di calore perfettamente funzionanti comporta un risparmio di circa il 30/50%, rispetto al più tradizionale impianto a radiatori.

Il motivo? Semplice: se l’impianto a radiatori porta l’acqua a temperature di 70 gradi, le serpentine degli impianti a pavimento, conducono, invece, acqua a 30-40 gradi, circa la metà, scaldando meglio con minore dispendio energetico. Ma se all’interno delle serpentine si formano micro bolle d’aria o incrostazioni, la resa termica sarà inferiore, e dunque la spesa maggiore!

Il risparmio garantito dall’impianto a pavimento sarà vanificato dai malfunzionamenti causati dall’aria nelle serpentine. L’impianto diventerà più rumoroso e meno efficiente, col rischio che alcune aree della casa risultino più fredde rispetto ad altre.

Un impianto a pavimento perfettamente efficiente, invece, offre il vantaggio di riscaldare in maniera omogenea l’ambiente domestico, senza gli squilibri termici dei radiatori, che spesso generano contrasti fra pavimenti freddi e soffitti insopportabilmente caldi.

Mentre gli impianti a radiatori, infatti, trasmettono calore per convezione (è il caso dei termosifoni), gli impianti a pavimento generano calore per irraggiamento, distribuendolo uniformemente dal basso verso l’alto.

Tutti abbiamo provato quella fastidiosa sensazione di calore asfissiante vicino alla fonte di trasmissione, e di freddo in aree della stanza più distanti. Le serpentine del riscaldamento a pavimento, invece, veicolano acqua calda che irraggia calore in modo omogeneo e armonioso, distribuendolo in modo ottimale, per una sensazione molto più confortevole di caldo naturale.

Ma se la manutenzione non è perfetta e se si formano bolle d’aria nelle serpentine, possiamo scordarci di questa gradevole sensazione di casa! Come si può vedere, gli effetti collaterali di un semplice malfunzionamento possono provocare disagi molto più fastidiosi di quanto possiamo immaginare.

Ma perché si formano queste dannose bolle d’aria nelle serpentine?

Si può trattare di aria entrata nel sistema o non smaltita correttamente durante il riempimento dell’impianto. Le bolle d’aria possono presentare dimensioni diverse, variabili fra 0,02 millimetri fino a mezzo millimetro, ma in qualsiasi caso comporteranno disagi all’impianto, con danni di corrosione o surriscaldamento.

Per scongiurare questi fastidi e goderci al meglio la gradevole sensazione di casa regalata da un impianto a pavimento perfettamente funzionante, è fondamentale rivolgersi ad un’assistenza qualificata e di massima efficienza come ScaldaSerpe.

Grazie all’esperienza quasi trentennale nel settore, dandovi la priorità in qualunque istante, i suoi tecnici esperti si occuperanno di offrire assistenza, manutenzione e pulizia del vostro impianto, per garantirvi la migliore resa energetica e, dunque, economica.

Per evitare fastidiosi danni agli impianti a serpentina, occorre programmare un intervento idraulico almeno ogni due/quattro anni che provveda alla pulizia completa dell’impianto. L’acqua delle serpentine verrà completamente svuotata e sostituita con acqua demineralizzata, con un Ph adatto a garantire l’efficienza dell’impianto.

Dopo un’attenta analisi e una perizia termografica valuteremo la soluzione migliore per voi e nel caso con il nostro nuovo sistema Alfa-Idropuls eseguiremo una pulizia profonda delle serpentine. In Ticino siamo gli unici specializzati in pulizia Serpentine. Ed inoltre Garantiamo oltre ad una garanzia di 48 mesi soddisfatto o rimborsato anche una garanzia che copre il lavoro e la tempistica diretta. Ti puliamo le Serpentine in 2 ore senza sporcare niente o é GRATIS!!!

Il trattamento dell’acqua eviterà la formazione dello strato Algoso e di aria nelle serpentine, con ovvi vantaggi in termini di resa energetica ed economica. In altre parole, più calore con meno spese.

Acqua non demineralizzata, invece, crea rischi di ristagno e calcificazioni; ecco perché occorre periodicamente un trattamento dell’acqua, un’operazione che sembra semplice, ma che, in realtà, bisogna effettuare con la massima competenza. Se la sequenza di operazioni viene svolta in modo approssimativo, il rischio è di introdurre aria nelle serpentine, o un’eccessiva pressione sulle tubature o peggio ancora un vero e proprio intasamento a cui l’unica soluzione é la demolizione del pavimento.

Non è finita qui. Se i tradizionali impianti di riscaldamento a radiatori vengono, com’è facile immaginare, attivati solo in inverno, nel caso degli impianti a pavimento, alcune tipologie più sofisticate sono progettate per riscaldare gli ambienti in inverno e rinfrescarli in estate.

Come?

Semplice: al posto dell’acqua calda a 30-40 gradi, verrà immessa nelle serpentine acqua fredda a 15-17 gradi, con il risultato di rinfrescare gradevolmente l’ambiente.

I vantaggi? Pensate ai getti di aria fredda che ci rendono insofferenti ai condizionatori in piena estate, o ai costi da sostenere per l’acquisto, l’installazione e le spese di mantenimento di questi ultimi. Risparmiando notevolmente sui consumi, con un solo impianto, avremo aria calda uniforme in inverno e gradevole aria fresca durante la bella stagione.

Come è facile immaginare, però, a maggior ragione gli impianti destinati a funzionare per tutto l’anno necessitano di maggiore attenzione alla pulizia e alla manutenzione. Perciò, se gli impianti di riscaldamento a serpentina che restano spenti in estate devono essere puliti per evitare danni nel momento della riacensione, quelli che restano attivi anche in estate con funzione di raffrescamento hanno bisogno di un’attenzione ancora più vigile.

Gli impianti a serpentina si rivelano, ormai, la scelta più indicata per i nostri ambienti domestici sia per la qualità delle loro prestazioni sia per il risparmio economico e l’impatto ecologico che comportano.

Eco-friendly, meno costosi a lungo termine, più efficaci nel distribuire calore uniforme o fresco gradevole, più salutari dal momento che, a differenza dei radiatori, non sollevano polveri nocive, strategici dal punto di vista dell’organizzazione dello spazio poiché sparisce un elemento ingombrante come il radiatore, con tutti i vantaggi estetici sul design della nostra casa.

ScaldaSerpe, gli unici specializzati in pulizia serpentine su tutto il territorio ticinese, sarà vostro alleato nel mantenere inalterato negli anni e perfettamente efficiente il vostro impianto a serpentina, con precisione, tempestività e massima competenza professionale.

Perché le nostre case e le nostre vite meritano il clima migliore.

Clicca qui per votare!
[Total: 1 Average: 5]

Alessio Felicetti
Alessio Felicetti

Specialista in Impianti di Riscaldamento, manutenzione e gestione impianti

Lascia un commento

Your email address will not be published.